venerdì 3 gennaio 2014

Tagliatelle ai funghi

Il primo di quest'ultimo dell'anno che ho deciso di fare sono state le tagliatelle ai funghi,  un classico della cucina.
Io li ho preparati nel seguente modo: per iniziare ho preparato la pasta fresca, ed ho utilizzato, 500 gr di farina per pasta all'uovo, 5 uova, 1 cucchiaio di olio evo, 1 cucchiaio di acqua se necessario, ho impastato bene il tutto x 10 min (l'impasto deve risultare liscio e omogeneo), ho avvolto con pellicola x alimenti e in u canovaccio ed ho lasciato riposare x 30 min. prima di tirare la sfoglia...
X fare le tagliatelle ho tirato la pasta fino a 2 della macchina e passato nella parte della macchina che crea le tagliatelle ( se non avete la macchina potete tirare la sfoglia a mano, come a volte amo fare, fino a quando non diventa trasparente la cospargete di farina e arrotolate e poi tagliate con il coltello della larghezza desiderata..io faccio ca mezzo cm).
Per il sugo ho iniziato con il far rosolare con un pò d olio uno spicchio d'aglio, poi ho aggunto un misto funghi e ho lasciato cuocere x ca 15 min a fuoco lento con il  coperchio.
Alla fine aggiungo prezzemolo tritato,  aggiusto di sale e pepe q.b e lascio insaporire.
Per rendere il sugo cremoso ho aggiunto in questo caso 50 ml di panna ( solitamente però quando ho molti funghi creo una cremina frullandone una parte!! Il risultato a mio avviso è molto più gustoso e leggero). Ho lessato le tagliatelle in acqua salata x 5 min e le ho scolate e messe in padella con il sugo...ho mescolato ben bene e ho aggiunto una manciata di parmigiano.
Ho servito ben calde con un ulteriore manciata di parmigiano!!
Ps: come variante potete aggungere al sugo pancetta, speck o salsiccia rosolate in padella x decorare il piatto o amalgamate al sugo!!!!!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Vuoi lasciare un messaggino?...

Paninetti fantasia

D'estate si sa la voglia di cucinare e poca e molti sono i trucchetti salva pranzo da preparare in anticipo e sfruttare nei mezzo giorno...