mercoledì 29 gennaio 2014

Insalatona tiepida

Per un pranzo veloce amo spesso lessare un po di verdure..solitamente uso 2 carote, 2 zucchine, 2 patate, 300 gr di fagiolini, li lavo pulisco e taglio a pezzettini (se sono di stagione uso anche finocchi) e li lesso x 20 min circa.
Una volta cotte le servo condite con sale, olio e pepe e infine aggiungo un tomino ben caldo che si fonde con le verdure una volta aperto.... un ottimo piatto unico gustosissimo....da provare!!!!! Si può sempre accompagnare con un pò di pane abbrustolito (Lo so  adoro il pane soprattutto se è quello di grano duro fatto in casa e scaldato come miipreparava sempre il mio nonnino non resisto!!!!!) Provate per credere ; )

Insalata veloce di radicchio di Treviso

Questa insalatina è ottima da preparare veloce e può diventare anche un piatto unico per un pranzo veloce ma ricco!  
Inizio con l' elencare gli ingrdienti: 1 cespo di radicchio tardivo di treviso, 60 gr di noci sbriciolate grossolanamente, 50 gr di scaglie di parmigiano, olio qb, sale qb, pepe qb, aceto (balsamico a chi piace da quel tocco in più).
Lavare e tagliare a pezzettini il radicchio in una ciotola, unire le noci e le scaglie di parmigiano, servire con un emulsione fatta con olio, sale, pepe e aceto...... per rendere ancora più completo il piatto io scotto in padella un petto di pollo tagliato a striscioline, lo arrostisco semplicemente senza alcun condimento e li adagio sull' insalata....un'altra variante può essere quela di aggiungere del prosciutto crudo o speck tagliato a striscioline....e per completare...un bella fetta di pane casereccio ben abbrustolito!!!! Gustoso e leggero!!!!! DA LECCARSI LE DITA!!!!!

mercoledì 8 gennaio 2014

Brioche allo yogurt

Stamattina ho deciso di cucinare qlc di dolce e ho tentato ancora l'avventura con delle brioche ( la prima volta nn mi erano venute un granché ed ho deciso di riprovare ).
Gli ingrdienti che ho utilizzato sono:175 gr di farina 00, 75 gr di fecola di patate, 1 bustina di vanillina, 1/2 bustina di lievito,  125 di burro fuso, 125 di yogurt magro,  un pizzico di sale.
Ho iniziato con il setacciare in un ciotola,la farina e la fecola, ho aggiunto il lievito, il burro fuso freddato, lo yogurt e infine il pizzico di sale. Ho mescolato bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo,  ho messo su spianatoia , lavorato ancora un pocon le mani e poi steso il tutto in una sfoglia tonda e formato dei triangoli (x le dosi ca 9/ 10 pezzi).
Ho steso leggermenta ancora un pò i singoli triangoli e li ho farciti un pò con la marmellata e il resto con la nutella ( il mio piccolo la adora!!! P5enso come tutti i bimbi...a proposito...in un altro post vi darò la ricetta di una versione simile!!).
Per farcire i triangoli non bisogna abbondare e sopprattutto bisogna stare abbastanza in centro x non risciare che la farcia in cottura fuoriesca!!!
Un volta fromate le brioche le ho stese su placca da forno ricoperta da carta forno e ho inflrnato in forno preriscaldato a 180° per 20 min.
Ho sfornato e lasciato intiepidire, infine ho spolverato con zuccchero a velo!!!!! 
Ps: la farcia può essere anche di crema pasticcera, mele cotte o ricotta e cioccolato...sono altri gusti che vi consiglio...inoltre potete anche decorare quelle con la nutella con granella di cioccolato !  

venerdì 3 gennaio 2014

Tagliatelle ai funghi

Il primo di quest'ultimo dell'anno che ho deciso di fare sono state le tagliatelle ai funghi,  un classico della cucina.
Io li ho preparati nel seguente modo: per iniziare ho preparato la pasta fresca, ed ho utilizzato, 500 gr di farina per pasta all'uovo, 5 uova, 1 cucchiaio di olio evo, 1 cucchiaio di acqua se necessario, ho impastato bene il tutto x 10 min (l'impasto deve risultare liscio e omogeneo), ho avvolto con pellicola x alimenti e in u canovaccio ed ho lasciato riposare x 30 min. prima di tirare la sfoglia...
X fare le tagliatelle ho tirato la pasta fino a 2 della macchina e passato nella parte della macchina che crea le tagliatelle ( se non avete la macchina potete tirare la sfoglia a mano, come a volte amo fare, fino a quando non diventa trasparente la cospargete di farina e arrotolate e poi tagliate con il coltello della larghezza desiderata..io faccio ca mezzo cm).
Per il sugo ho iniziato con il far rosolare con un pò d olio uno spicchio d'aglio, poi ho aggunto un misto funghi e ho lasciato cuocere x ca 15 min a fuoco lento con il  coperchio.
Alla fine aggiungo prezzemolo tritato,  aggiusto di sale e pepe q.b e lascio insaporire.
Per rendere il sugo cremoso ho aggiunto in questo caso 50 ml di panna ( solitamente però quando ho molti funghi creo una cremina frullandone una parte!! Il risultato a mio avviso è molto più gustoso e leggero). Ho lessato le tagliatelle in acqua salata x 5 min e le ho scolate e messe in padella con il sugo...ho mescolato ben bene e ho aggiunto una manciata di parmigiano.
Ho servito ben calde con un ulteriore manciata di parmigiano!!
Ps: come variante potete aggungere al sugo pancetta, speck o salsiccia rosolate in padella x decorare il piatto o amalgamate al sugo!!!!!!!

giovedì 2 gennaio 2014

Tortini al cavolfiore

Quest' ultimo dell' anno abbiamo deciso di passarlo a casa noi quattro....e per cena ho preparato questo piccolo antipasto facile e gustoso.....un piccolo tortino di cavolfiore e speck!
Gli ingredienti che ho utilizzato sono: un cavofiore piccolo, 150 ml di panna da cucina, due cucchiai di parmigiano grattugiato, 1 cucchiaio colmo di farina 2 uova, sale e pepe q.b., speck una decina di fette.
Per iniziare ho pulito il  cavolfiore,  e l' ho lessato in pentola con acqua leggermente salata,  nel mentre ho messo in un contenitore x frullatore a immersione il resto degli ingredienti...la panna, la farina setacciata, il parmigiano, le uova, il cavolfiore, infine ho aggiustato di sale e pepe. 
Ho frullato il tutto fino ad ottenere u composto liscio e omogeneo. Ho preso 6 stampini in alluminio e li ho foderati con lo speck (ho usato una fetta e mezza x porzione), ho riempito con il composto e decorato con una cimetta di cavolfiore che avevo lasciato da parte!
Ho fatto cuocere il tutto in forno x 20 min a 200°.
Ho sfornato i tortini e li ho lasciati intiepidire e li ho impiantati, ho decorato con scaglie di parmigiano......Deliziosi!!
Ps: Al posto dello speck si può utilizzare anche del prosciutto crudo....oppure x chi non ama il cavolfiore lo può sostiturea dei broccoletti! Da provare!!!

Paninetti fantasia

D'estate si sa la voglia di cucinare e poca e molti sono i trucchetti salva pranzo da preparare in anticipo e sfruttare nei mezzo giorno...