lunedì 24 settembre 2012

Plumcake goccie di cioccolato e banane

Esperimento, è un paio di giorni che mi frulla in testa di fare un plumcake con le banane...visto che ormai ne ho un paio mezze mature che i miei uomini non gradiscono + xè troppo dolci x loro....mi sono detta xè no!!=!???
Ore 16,15 impasto pronto x essere infornato speriamo bene....;P
Gli ingredienti che ho usato x l'impasto sono: 225 gr di farina x dolci, 80 gr di zucchero, 90 ml di olio, 2 uova, 2 banane, 150 gr di cioccolato a pezzetti, un pizzico di ammoniaca x dolci e un pizzico di lievito x dolci....speriamo non strarbordi!!!!
Forno preriscaldato a 160° tempo di cottura 1h . ca...(cmq provare con lo stuzzicadenti se è asciutto è sempre la soluzione migliore xè a volte la cottura dipende anche dal forno e da come è risultato  l'impasto + o - soffice.......)
Inforno e aspettiamo....tic toc......

 
 
PS: Il plumcake è un classico dolce leggero da colazione o merenda x i bimbi ....in + con cioccolato e banane lo divoreranno..... ;)

giovedì 20 settembre 2012

Involtini di carne con piselli

L'altra sera a cena ho preparato gli involtini di carne (solitamente uso il carpaccio di bovino!! ma x farle un pò leggere uso spesso anche il petto di pollo tagliato a fettine sottili!!!)
Inizio con il preparare i piselli (uso spesso quelli surgelati e solo di una marca la più famosa x non rischiare di fare dei micro proiettili come li chiama il mio moroso.... ;P), metto a rosolare in padella con olio uno spicchio d'aglio...poi aggiungo i piselli ancora surgelati...dopo pochi istanti agigungo acqua e faccio cuocere x 2o min a fuoco bassissimo....aggiungo acqua fino alla cottura desiderata (solitamente li faccio diventare ben morbidi....a volte gli aggiungo anche una carota tagliata a pezzettini e una cipolla tritata...) Nel frattempo passo alla preparazione degli involtini, prendo le fettine.....e le impano da entrambi i lati in un composto di pangrattato, parmigiano e prezzemolo tritato..all'interno metto un po' del composto e a volte formaggio e prosciutto cotto x arricchire il ripieno...se no lascio semplice semplice!!!)
Fermo gli spiedini con stuzzicadenti singolarmente o insieme a coppie di 5/6....li faccio rosolare in padella con poco olio e  infine tolgo gli stuzzicadenti e metto il tutto in padella con i piselli e faccio andare ancora x 10/15 min x amalgamare i sapori....servire ben caldi...

By coccinella pasticciona 



mercoledì 19 settembre 2012

Mini quiche di ortaggi

Questa ricetta l'ho preparata x la prima volta circa 2/3 mesi fà sempre x una delle mie cene è l'ho riproposta un paio di volte sempre con un buon successo...molto carina e facile da fare e molto d'effetto se hai ospiti a cena.....
Gli ingredienti sono: 250 gr di pasta sfoglia, 500 gr tra fagiolini zucchine carote e porri, 125 ml di panna fresca, 125 ml di latte, 2 uova, 1 noce di burro, sale e pepe q.b.
Passiamo al procediemento, mondare i fagiolini, spuntare le zucchine, pelare le carote, pulire i porri accuratamente. Lavare gli ortaggi e tagliare a listarelle carote e zucchine e fagiolini e porri a pezzettini. Far cuocere al vapore le verdure x una 20 di min.... e infine passarli in padella con un filo d'olio x qlc istante x insaporire il tutto..aggiustare di sale e pepe...
Stendere la sfoglia dello spessore di 3 mm ca, ritagliare 12 dischi di 8 cm e foderare 12 stampini ricoperti da carta forno o leggermente imburrati, bucherellare la pasta con una forchetta e distribuire sopra gli ortaggi.
Sbattere in una ciotola le uova, la panna, il latte e un pizzico di sale e pepe finchè non risultano ben amalgamate, quindi versare il composto negli stampini.
Infornare a 180° x 25 min in in forno preriscaldato e servire ben calde.
 
Ps: come variazione potete usare invece che la sfoglia la classica brisèe o anche fette semplici di pancarre leggermente schiacchiate con il mattarello e messe in forma negli stampini....;)

Risotto primavera

Il risotto primavera...altro classico che io preparo quando non sò cosa fare....infatti mi ricordo che una delle prime volte in cui l'ho fatto e stato a cena dai miei suoceri che dovevano ancora arrivare a casa e noi eravamo li che li aspettavamo x cenare....
Gli ingredienti per questo risotto veloce sono: 1 bicchiere di riso x persona,  1 cipolla, 2/3 carote, una manciata di pisellini surgelati, 1 peperone rosso e 1 giallo, 1/2 zucchine, brodo vegetale (sedano,carota cipolla), 1/2 bicchiere di vino bianco, olio evo, sale e pepe q.b.
Preparo il brodo....in una pentola a bordi medi metto a soffriggere 1/2 cipolla aggiungo le altre verdure e le faccio saltare x 10-12 min, le metto da parte e ...aggiungo il riso lo faccio tostare x qlc min, lo sfumo con il vino e faccio evaporare il tutto.
Aggiugo nuovamente le verdure aggiusto di sale e pepe  e sfumo con il brodo mescolando continuamente fino a cottura ultimata (20-25 min) a fuoco basso. Infine prima di servire manteco con una noce di burro e una manciata di parmiggiano. Servire all'onda..... ;) ben caldo....


 

Torta fiorita

Questa torta l'ho letta su un giornale che mi ha dato la mia mamma anni fà e che distribuivano gratuitamente al supermercato....sarebbe una versione semplificata della torta di rose....io dico...
più o meno il risultato è simile....
Gli ingredienti sono: farina 00 250 gr, farina grano duro 200 gr, zucchero di canna 200 gr, burro 90 gr,, 3 uova, composta di mele, canditi, una bustina lievito x dolci
Il procedimento consiste nel disporre le farine setacciate sulla spianatoia, unire al centro il lievito, il burro morbido, lo zucchero e 2 uova e un tuorlo.
Impastare il tutto rapidamente e formare una palla....preparare una teglia diam 26 e rivestirla con carta forno....fare un sottile strato di pasta e rivestire il fondo.
Versare la composta di mele in una terrina unire i canditi e mescolare, sulla spianatoia tirare la pasta in una sfoglia sottile e versare la composta, spalmarla e con il tagliapasta formare una decina di rettangoli.
Arrotorarli x formare un cilindretto e disporli verticalmente sulla teglia leggeremente distanziati x permettere la lievitazione.
Cuocere in forno già caldo a 200 ° x circa 40 min. Servire fredda con una spolverata di zucchero a velo.

 

Torta delle rose della zia Lina

X anni e anni ho mangiato questa deliziosa torta che la zia ci faceva x le occasioni speciali...ma se provavi a chiedergli la ricetta esclamava sempre "ah non posso dartela è mia è un segreto!!!!"
Un gg mentre eravamo in cucina in Sicilia dalla nonna l'ha preparata.....e oplà svelata la pozione.....che poi mica l'ha inventata lei !?!?! Pensate ho letto su un giornale dove ho trovato una versione con variante che questa torta era stata creata x il banchetto di nozze di Isabella d'Este e e Francesco II, marchese di Mantova....quindi direi che è famisissima e penso che sul web ce ne siano
un sacco di varianti....
Gli ingedienti che usa la zia sono: farina 600 gr, 4 cucchiai di zucchero, 50 gr di burro, 4 uova intere + 2 tuorli, sale, lievito di birra 60 gr, latte q.b. per la farcitura: burro 200 gr, zucchero 200 gr
Il procedimento consiste nel preparare un panetto morbido con 100 gr di farina il lievito sbriciolato e un pò di latte tiepido....incidere e far lievitare x 1h coperto in luogo riparato da correnti....
Passata l'ora setacciare la farina rimasta, versare il burro morbido a pezzetti, il panetto lievitato, le uova, un po' di latte (60 ml ca), lo zucchero, e un pizzico di sale.
Lavorare il tutto bene e lasciar lievitare x una seconda volta fino a quando non raddoppia di volume...sempre 1 h ca.
Quando è ben gonfia, batterla sul tagliere e stenderla dello spessore di 3 mm. Ricoprirla con la crema di burro fatta sbattendo energicamente il burro con lo zucchero, e tagliare in otto parti uguali e arrotolare le striscie...disporle in una teglia con carta forno disponendole un pò distanziate l'una all'altra....
Far lievitare nuovamente x un altra oretta e infornare a 200° -max x 35-40 min. (x forno elettrico bastano anche 20-25 min appena è dorato esternamente se no risulta secco!!!)

A me piace mangiarla tiepida...... mmm
Alcune varianti nella preparazione: si possono aggingere goccie di cioccolato o uvetta all'impasto....oppure variare il ripieno....potete fare una sorta di ripieno con composta di mele, confettura di fichi e fichi, nutella, crema pasticcera, oppure potete usare semplicemente goccie di cioccolato aggiunte alla crema di burro o ancora frutta o marmellata (molto buona quella ai frutti di bosco...), crema di cioccolato bianco e cocco....ce n'è x tutti i gusti....provare x credere....
 

martedì 18 settembre 2012

Cavolo verza stufato

Contorno veloce x una serata grassa con amici..... ci stà molto bene se dovete accompagnare un cotechino, zampone o musetto o xè no semplicemente della luganega o delle salsiccette...
Prendete un bel cavolo verza....medio...io l'ultima volta l'ho fatto x ben 10 xsone ca.....
lo tagliate a striscioline sottili e lo lavate x un paio di volte ben bene.....poi lo mettete in padella con un filo d'olio e lo coprite bene con il coperchio così fà un pò di acqua ....man mano che si riduce di volume, mescolatelo e aggiungete un bicchiere di vino o aceto x sfumarlo...lasciatelo evaporare...aggiungete acqua o brodo e lasciate cuocere...finche' non è bel tenero ( a fuoco basso basso 1 1/2 -2 ca cmq assaggiatelo non sono tanto brava nei tempi ogni tanto mi perdo con il mio cucciolo) aggiustate di sale e pepe .....se volete aggiungere sapore a metà cottura potete aggiungere una cipolla a spicchi .... e anche uvetta ammollata e strizzata e pinoli....arricchiscono il piatto e lo rendono un pò particolare

Pasta e carciofi

La pasta e carciofi la adoro..o meglio la adoravo.....è stato uno dei primi piatti che ho preparato al mio moroso, in uno dei primi we che è venuto a trovarmi, esagerando con le dosi ci siamo un attimo stomacati ed è una vita che non la preparo più!!!!
Cmq visto che se ne trovano ancora vi dò la ricetta....(potete usare anche quelli surgelati)...
x 2 persone gli ingredienti sono: 200 gr di pasta ca (il mio moroso ne mangia 1h 1/2 solo lui!!!), carciofi un 250 gr x abbondare (di quelli surgelati) o 2/3 di quelli freschi (io di solito li sbollento un po' in acqua e limone prima di saltarli in padella!!) cmq un pò di spicchi li frullo x creare un pò di cremina x legare il tutto...., sale, pepe, uno spicchio d'aglio x rosolare, olio evo, x chi vuole puo' aggiungere qlc cucchiaio di panna fresca o ricotta....io faccio anche senza a volte.
Per il procedimento inizio con il far cuocere la pasta in acqua salata, la scolo un po' al dente e tengo da parte un pò di acqua di cottura, per la salsa prendo i carciofi e li faccio saltare in padella con lo spicchio di aglio e l'olio x 12 min ca....sfumando con brodo vegetale leggermente fino a quando non si ammorbidiscono un pò....ne prelevo una cucchiaiata che frullo con il mixer e la verso nuovamente in padella, aggiungo la pasta e manteco il tutto eventualmente aggiungendo acqua di cottura o panna o ricotta x rendere il tutto cremoso al punto gradito, aggiusto di pepe, aggiungo una manciata di pecorino o parmigiano a piacere e servo il tutto....ah dimenticavo potete tritare del prezzemolo fresco e aggiungerlo sul piatto alla fine che fà sempre bello..... ;)

Cocktail di gamberi

Il cocktail di gamberi altro classico della cucina....io lo preparo semplicemente facendo lessare dei bei gamberetti (non troppo piccoli xè in cottura si ritirano) in acqua salata...li lascio fin quando non cambiano colore....se ho tempo preparo la maionese e il ketchup...se no uso quelli pronti....metto il tutto in una terrina e mescolo i gamberetti con qlc cucchiaio di maionese e una spruzzata di ketchup fichè il tutto non risulta rosato....x chi piace può aggiungere qlc goccia di tabasco.....ma io non lo amo particolarmente.....;)


By coccinella pasticciona 

Polpettine di tacchino

Per cercare di variare la dieta del mio cucciolo e soprattutto cercare di evitare di fargli mangiare spesso le carni rosse una sera ho sperimentato le polpettine di tacchino....le ho preparate così.....
Ho preso 1h 1/2 di tacchino macinato, un po' di pane (1 panino medio ca) raffermo ammollato in acqua e latte e ben strizzato, 1 uovo, 1 manciata di parmigiano, sale, del prezzemolo tritato finemente e io ho messo anche uno spicchietto d'aglio sempre tritato x chi è delicato puo' anche evitare(cmq ogni tanto non fa' male!!!).
Ho messo il tutto in un recipiente ed ho amalgamato bene con la forchetta x vedere la consistenza...se troppo molle potete aggiungere un pò di pangrattato....
Appena vedo che il composto è ben amalgamato vado con il preparare tante palline + o - grandi come una noce....appena finito il tutto....faccio rosolare in padella antiaderente con un filo d'olio evo....
A volte li servo con peperonata, fughi, patatine o semplicemente insalata mista....altre volte li aggiungo ai piselli in pentola quasi a fine cottura, oppure x arrichire un semplice sugo al pomodoro che con un pò di pasta diventa un piatto unico che solitamente i bambini amano mangiare.... ;)

By coccinella pasticciona 

giovedì 13 settembre 2012

Flan di spinaci

Questa ricetta è nata come variazione di un'altra, la preparazione è veramente facile e il risultato ottimo direi visto che sono piaciuti molto anche al mio moroso che non ama molto gli spianci....
Ho fatto cuocere al vapore 1 kilo di spinaci a cubetti (ca 1/2 ora) nel frattempo ho sciolto a bagnomaria70 gr di burro. in una padella ne ho scaldati altri 20 gr e ho saltato gli spinaci x 4 min infine ho frullato il tutto con mixer a immersione. Ho aggiunto 4 uova, 200 gr di mollica imbevuta in 150 ml di latte e acqua (metà parti =) e poi strizzata, 100 gr di parmiggiano, 1 pizzico di noce moscata e pepe. Frullo ancora e unisco il burro fuso.
Imburrare 4 stampo da 250 ml e cospargere con pangrattato, riempire con il composto e metto a cuocere in forno caldo a 180° x 20 min.
Lasciare riposare 5 min e sformare, decorare con scaglie di parmigiano o cialdine di parmigiano...

Conchiglioni alle zucchine

I conchiglioni con le zucchine le ho preparate per la prima volta un paio di anni fà in una delle mie cene....o meglio delle cene x il mio moroso e i suoi amici (visto che io ero l'unica donna!!!!)
Praticamente ho preso dei cochiglioni e li ho scottati in acqua salata x la metà del tempo di cottura circa...poi li messi ad asciugare su un canovaccio a testa in giu'.
Nel frattempo ho preparato la farcia, ho trifolato le zucchine (2o 3 già lavate e tagliate a rondelle) con aglio, olio e mezza cipolla tritata finemente....le ho passate al mixer con 250 gr di ricotta, sale, pepe, 2/3 fette di prosciutto, al composto infine ho aggiunto 1 mozzarella e qlc manciata di parmigiano.....ho disposto il tutto in una pirofila unta leggermente con burro e un pò di besciamella e sopra altra besciamella e parmigiano x completare (x la besciamella l'ho lasciata morbida x far si che la pasta abbia il tempo di finire la cottura.....) Infornare x 20-25 min, lasciar intiepidire leggermente prima di servire..

Contorno della zia zucchine e patate

Questo contorno l'ho iniziato a preparare circa 7/8 anni fà quando la mia adorata zia me l'ha fatta assaggiare, credo sia un bel e buon contorno che si abbina bene a molti tipi di ricette di carne e poi e facile, veloce ( se tagli gli ingredienti con il pela patate in modo da sveltire la cottura), gustoso e secondo me piace molto anche ai bambini ....il mio ne va matto!!!!!
Lavo le patate, le zucchine e le taglio a pezzettini le prime e le altre a rondelle, nel frattempo in una padella faccio rosolare uno spicchio d'aglio con un pò d'olio ..... affetto la cipolla e la unisco.....rosolo a fuoco moderato x qlc istante...aggiungo le patate e faccio andare x 10 min.....poi aggiungo le zucchine e faccio andare il tutto x altri 10 min  sempre mescolando il tutto, x evitare che il tutti si attacchi aggiungo man mano 1 bucchiere d'acqua fino a quando le verdure non risultano tenere e ben amalgamate, 2 min prima aggiusto di sale e pepe...servire ben calde....

Torta morbida di mele

La torta di mele è una must ci sono tantissime ricette gustosissime, io ne faccio una facile e veloce x ingredienti e tempo.
Le dosi sono:250 gr di farina, 2 mele,160 gr di burro (io a volte uso anche 1 bicchiere scarso di olio), 1 bicchiere di latte,130 di zucchero, 3 uova, sale, buccia grattugiata di limone, 1 bustina di lievito.
Per il procedimento: inizio con il montare le uova con lo zucchero e il burro ammorbidito, aggiungo un pizzico di sale e la farina setacciata, diluisco con il bicchiere di latte, aggiungo la scorza, il lievito e frullo il tutto con le fruste elettriche. Aggiungo le mele tagliate a pezzettini e fatte macerare leggermente in succo di limone e poco zucchero.....verso il composto in una tortiera diam 24, (a piacere posso decorare con fettine sottilissime di mele  e zucchero semolato o semplicemente con zucchero) . Inforno x 40-50 min. in forno preriscaldato a 180°. Servire fredda o tiepida....anche con una piccola pallina di gelato alla vaniglia.....
Ps: a volte aggiungo anche scaglie di coccolato x renderla ancora più golosa.....


By coccinella pasticciona 

La crema pasticcera

La crema pasticcera .......chi non sà farla??? Io uso orami da secoli questa versione abbastanza facile e alla quale porto oppourtune modifiche in base al dolce che devo fare.
Gli ingredienti sono: vaniglia, 80 gr di farina, 1 limone pref. non trattato, 500 ml di latte, 150 gr di zucchero, 4 tuorli d'uovo.
Il procedimento consiste nello sbattere le uova con lo zucchero e una bustina di vaniglia in  un secondo momento da un settaccio far cadere a pioggia la farina e lavorare il tutto con una frusta.
In un pentolino, far bollire il latte con la scorza del limone da togliere dopo aver raggiunto il bollore..
Con il latte diluire il composto, rimettere tutto nuovamente sul fuoco e senza far bollire nuovamente cuocere mescolando x 2 min ca a fuoco bassissimo,,, fine.
Lasciare raffreddare il tutto e usare come farcitura x dolci e torte.....x ottenere una crema al limone aggiungo un limone spremuto e grattugio la scorza, x ottenere una chantilly aggiungo panna montata, per fare una crema al cioccolato basta aggiungere cacao o cioccolato fuso....

lunedì 10 settembre 2012

Scaloppine di pollo ai peperoni

Uso spesso fare le scaloppine di pollo x il mio piccolo, le mangia molto volentieri perchè il pollo diventa tenero tenero....l'altra sera ho preparato questa variante con il peperoni...
Ho preso 1/2 petto di pollo da cui ho ricavato 4 fettine sottili le ho infarinate e passate in padella a rosolare con uno spicchio d'aglio schiacciato e un giro d'olio evo...tempo 2/3 min x parte e li ho tolti, ho aggiunto in padella una cipolla tritata e 1/2 peperone rosso e 1/2 giallo tagliati a quadratini piccoli piccoli....ho fatto andare il tutto x 15 min a fuoco vivace x farli appassire...aggiungo le fettine e sfumo con 1/2 bicchiere di vino o birra ...lascio evaporare e faccio andare x altri 10 min aggiustando di sale e pepe a piacere...a fine cottura spolvero con prezzemolo tritato e servo ben caldo...

Pollo in umido rosso

Il pollo in umido rosso, una croce ma anche una delizia che fortunatamente ultimamente non faccio visto che il periodo è ancora caldo!!! Una croce, si xè il mio moroso ogni qualvolta facciamo una cena automaticamente me lo fà praparare....una delizia si xè viene veramente veramente gustoso....anche se non è uno dei miei piatti preferiti è uno dei miei top, classici.......io non giudico, sono i miei ospiti a giudicare posso solo scrivere come lo preparo.... ;)
Gli ingredienti che uso sono; un pollo da 1 Kg e mezzo ca, pomodoro a pezzi (se avete la conserva fatta in casa è meglio), 1 peperone rosso e 1 giallo, olive (a piacere), mix aromi, prezzemolo fresco tritato, qualche foglia di basilico,1 cipolla, 1 carota, 1 bicchiere di vino bianvo o birra x sfumare, a piacere qlc tocchetto di lardo, 1 spicchio aglio, olio evo, sale e pepe.
Taglio il pollo a pezzetti, lo lavo e asciugo, lo faccio soffriggere in padella con olio e spicchio d'aglio schiacciato ( che elimino in un secondo momento) appena il pollo è ben rosoloato aggiungo la cipolla, la carota e i peperoni tagliati a pezzettini faccio dorare il tutto x altri 10 min...e sfumo con il vino a fuoco medio x far evaporare l'alcool bene....infine verso il pomodoro, aggiusto di sale pepe e aggiungo le spezie e le olive se mi và, allungo con un pà d'acqua e copro con coperchio e faccio cuocere x 1-2 h a fuoco bassissimo (controllo sempre la cottura infilzando il pollo con la forchetta deve risultare tenero al tatto!!) .....solitamente servo il pollo con fagiolini anch'essi in umido oppure fagioli all'uccelletto.....!!!

Riso freddo gamberi tonno rucola e pomodorini

D'estate ci piace spesso andare al mare e se stiamo via un intera giornata a volte il mio moroso mi chiede di fare questo risotto freddo, e poi il riso è un must dell'estate....
Procedo con il lessare il riso (uso sempre il parboiled che non scuoce mai anche x i risotti!!!) faccio di solito un bicchiere x persona (suggerimento della suocera!!!) tempo 15 min circa... appena pronto lo scolo e lo lascio freddare nel colapasta....passo con il preparare il condimento...lesso in acqua salata i gamberetti e il surimi (uso sempre quelli surgelati ma di media grandezza..nella mia zona ci sono dei negozi dove puoi acquistarli anche sfusi!!) appena cambiano colore li scolo e li verso in una terrina, nella quale aggiungo tonno sgocciolato e sminuzzato, pomodorini tagliati in 4, rucola sminuzzata con le mani, e il surimi tagliato a rondelle...aggiusto di sale e pepe, verso una girata di olio evo e a scelta aromatizzo o con origano essiccato (di sicilia!!!! ) o prezzemolo tritato...amalgamo il tutto e aggiungo il riso...mescolo nuovamente e lascio riposare in frigo x 1h circa prima di servirlo...chiaramente se lo porto al mare solitamente lo preparo la sera prima!!!!

By coccinella pasticciona 

Rotolini di peperone farciti

Questo è uno degli antipasti facili e veloci amo gustare d'estate...e sono anche di grande effetto quando hai ospiti a cena....
Gli ingredienti che utilizzo x questa ricetta sono: peperoni, una vaschetta di formaggio spalmabile, prezzemolo ( o altre spezie o aromi a piacere), aglio, olio, sale e pepe q.b. erba cipollina o stuzzicadenti per fermare la falda del peperone.
Inizio con l'arrostire i peperoni in forno o direttamente sul fuoco!!! (in questo caso vi cosiglio di ricoprire la cucina con uno strato di alluminio x non sporcare troppo i fornelli ;))
Una volta ben abbrustoliti quasi neri li metto a riposare all'interno di un sacchetto di carta (es: sacchetto pane ne ho un cassetto  reciclati tornano sempre utili come in questo caso), una volta intiepiditi passo con lo spellarli (vedrete sarà facilissimo!!!) e privarli dei semi .....li tagli in piccole falde sulle quali spalmo un po di formaggio aromatizzato....metto il tutto in una pirofila e condisco con olio aromatizzato con prezzemolo tritato, sale e pepe e tocchetti medi di aglio x insaporire (faccio i pezzi grossi cosi sono evidenti e gli ospiti che non amano l'aglio possono facilmente scartarlo... ;)
Fine della ricetta, facile facile....

domenica 9 settembre 2012

Asparagi e uova

Nella mia zona si usa preparare questo semplice antipasto durante il periodo degli asparagi....famosi sono quelli bianchi di Cimadolmo.....ma io preferisco prepararlo con quelli verdi...sempre presi in questa zona .....da una mia cara amica il cui pardre li produce.....!!!! Sono deliziosi e si sciolgono in bocca!!!!
Praticamente lesso gli asparagi (chiaramente dopo averli puliti se hanno un pò di gambo duro basta eliminarlo con il pelapatate!!!)x una 20 di min dal bollore circa (cmq basta infilzarli con la forchetta per vedere se sono pronti....anche per quelli bianchi vale lo stesso metodo!!!)
Una volta lessati....riporli su un piatto di portata e condirli con olio, sale e pepe....
In un tegamino nel frattempo preparare delle uova sode che infine taglierete a metà e disporrete insieme agli asparagi...servire ben caldi!!! X le uova si puo' elaborare il rosso schiacciandolo un pò con una forchetta e aggiungendo prezzemolo tritato e pezzettini di prosciutto cotto sminuzzato x arricchire il tutto!!!

By coccinella pasticciona 

By coccinella pasticciona 




Tris di pomodorini ripieni

Per ferragosto ho preparato un tris di pomodorini ripieni come antipasto da portare a casa da amici.....mi sono procurata dei bellissimi pomodorini...li ho tagliati a metà svotati dei semini....salati e messi a testa in giù su scottex a perdere la loro acqua x 15-20 min ca....poi ho preso del pate' di olive nere e ne ho farcite un pò....gli altri li ho riempiti di formaggio spalmabile e x finire pesto....facili veloci freschi e anche d'effetto...sono andati a ruba

Millefoglie veloce alla crema chanthilly e scaglie di cioccolato

Questa ricetta e very very express.....solitamente nel mio frigo non manca mai un rotolo di buona pasta sfoglia utile x un buon dolce veloce con mele a fettine e zucchero ....o per una torta salata improvvisata sul momento in base al sentimento e soprattutto in base a ciò che il frigo e la dispensa propone.......ma bando alle ciance........we di agosto....vengono a trovarmi 2 miei cari amici e su gentile richiesta preparo una bella padellata di spaghetti allo scoglio!!!! E x dolce ...cosa preparo...mi sono detta visto che c'è un caldo da paura xè accendere il forno?!!?
Ho preso allora una confezione di sfoglia rettangolare l'ho divisa in tre e ho bucherellato la superfice e l' ho cosparsa di zucchero semolato....poi ho preparato una classica crema pasticcera a cui ho aggiunto panna montata (potete usare anche quella spray se siete presi in ritardo!!! ) et voilà ecco una deliziosa crema chantilly!!! ;)
Infine inforno nel mio fedele fornetto x 10 min ca la pasta (deve risutare dorata se no è dura da tagliare!!!) e passo ad assemblare il dolce....strato di crema x tenere ferma la prima fetta al piatto un bel trucchetto!!! fetta di sfoglia strato di crema...grattugiata di cioccolato o goccie...sfoglia crema ciocco e ultimo strato sfoglia crema e ciocco....finito ; 9 facile veloce e da leccarsi i baffi....se avete pan di spagna avanzato da una torta o altra torta semplice potete sostituire la foglia centrale ....oppure potete gustare la variante anche con frutta sciroppata o fragole.... gnam ;P

sabato 8 settembre 2012

Crostata alla crema di limone

Stasera abbiamo ospiti a cena........ed ho preparato....questa crostata al limone della quale ho la ricetta da un po' e che non avevo ancora avuto modo di fare!!!!
A dir la verita' c'è anche mancato un pelo che non si bruciasse completamente e non riuscissi a sfornarla ....speriamo sia buona....
Gli ingredienti sono: x la pasta frolla ho usato 300gr di farina 00, 150 gr di burro, 1 uovo, 1/2 bustina di lievito, 100 gr di zucchero (potete usare anche quello a velo) ...impastare il tutto insieme e far riposare (io non l'ho neanche messa in frigo!!)...e intanto preparare la crema al limone con 150 gr di zucchero (potete usare anche quello a velo), 30 gr di burro morbido, il succo e la scorza grattugiata di un limone e 2 uova, 1 cucchiaio scarso di maizena x addensare la crema, mescolare il tutto su fuoco lento x 5 min fino a che il tutto non risulti ben amalgamato e cremoso....stendere la frolla in stampo da 26 alta 2/3 cm tenendone un po da parte, per fare delle formine a piacere da usare come decoro (io ho usato dei funghetti visto che come primo ho preparato tagliatelle fatte in casa ai funghi!!!del quale vi daro' ricetta in un altro mio post!!!). Versare la crema e adagiare le formine, infornare il tutto x 40-45 min a 200° ...tenere controllata la cottura x non far scurire troppo la frolla!!! Vi farò sapere com'è....;)

Paninetti fantasia

D'estate si sa la voglia di cucinare e poca e molti sono i trucchetti salva pranzo da preparare in anticipo e sfruttare nei mezzo giorno...