giovedì 24 gennaio 2013

Pennette alla polpa di granchio

La prima volta che ho mangiato questo piatto fu in un ristorantino nei pressi del Castello di Torrechiara (bellissimo...tra l'altro al suo interno c'è un altro bellissimo ristorante dove si mangia benissimo!!!) con il quale andavo spesso a mangiare con mia cugina e con il mio moroso  (se lo cercate però questo ristonante purtroppo non c'è +)!!!
Ma torniamo alla ricetta, per preparare questo piatto, buonissimo e a suo tempo velocissimo e facilissimo, gli ingredienti necessari sono: polpa di granchio (se usate il granchioci sono anche le scatolette che potete trovare in  tutti i supermercati), pezzettoni di pomodoro, panna, prezzemolo, aglio, olio, cipolla o scalogno, sale e pepe e chiaramente pennette ( o formato a piacimento!!).
Parto con il mettere su l'acqua della pasta, nel frattempo inizio a preparare il soffritto trito finemente la cipolla e schiaccio l'aglio (io gli tolgo la camicia e appena prende colore lo tolgo dalla padella!!), metto il tutto in padella con un filo d'olio e rosolo, aggiungo la polpa di granchio e la faccio insaporire x qlc istante, aggiungo il pomodoro, aggiusto di sale e faccio cuocere x 15/20 min a fuoco medio e con coperchio.
Appena vedo che il sugo si è ben ristretto aggiungo la panna, il prezzemolo tritato e una manciata di pepe, mescolo il tutto a fuoco spento e aspetto di scolare la pasta.
Pronta la pasta la verso nella padella con il sugo e amalgamo il tutto, la salsa deve riscultare cremosa e non troppo asciutta in tal caso aggiungere un pò di acqua di cottura della pasta che avrete preventivamente tenuto da parte!!!!
Servire ben calda ;) ....
PS: Alcune varianti possono essere quella di sostituire la panna con del formaggio cremoso spalmabile così dal rendere il piatto più leggero, o ancora x una serata tra amici potete servire invece che la solita pasta dei piccoli gnocchetti  chiaramente fatti in casa e servirli all'interno di  gusci di capasanta..provateci vedrete farete un figurone !!!!
By coccinella pasticciona
By coccinella  pasticciona 

mercoledì 16 gennaio 2013

Stesera si mangia....zuppetta d'orzo e ceci

Quando abitavo a Parma e mi capitava a volte di mangiare in mensa dove lavoravo, solitamente una volta a settimana in inverno, la cuoca preparava questa deliziosa zuppetta, ve lo assicuro x gli amanti del genere è una vera prelibatezza.....stasera cercherò di preparala x me e il mio cucciolo.....cercando di ricordare + o - tutti gli ingredienti che ricordo..
Vi inizio a elencare gli ingredienti: 2 manciate di ceci (lessati e precedente ammollati x una notte in acqua e bicarbonato), orzo perlato (30 gr x persona), 1 ciuffo di sedano, 1 carota, cipolla...
Una volta cotti i ceci si uniscono le verdure tagliate a dadini piccoli e si fa cuocere x 1/2 h infine aggiungo l'orzo perlato e si fà cuocere ancora x 40 min ca....
Servire la zuppetta ancora fumante con un filo d'olio evo e una manciata di parmigiano...buonissimo!!!!

Polpettone radicchio e fontina

Il polpettone è un ottimo piatto da servire ai ns piccoli, facile da mangiare sia per consistenza che per sapore....il procedimento che uso per fare il polpettone è semplice e si possono usare vari tipi di carne a piacimento!!!
Di solito lo preparo con trito di manzo e maiale ma è ottimo anche con trito di tacchino e maiale!!!!
Praticamente prendo i due macinati e li amalgamo insieme (potete usare un uovo x amalgamare meglio il tutto e far si che non si rompa in cottura!!!) condendoli con sale e pepe e a volte aggiungo anche un trito di aromi misti (rosmarino, prezzemolo, timo).
Dispongo il trito ben compatto su della carta forno formando un rettangolo e al suo interno dispongo il radicchio (che in precedenza ho passato in padella semplicemente aggiungendo olio, sale e pepe e sfumando con un goccio di vino rosso.....e fatto appassire x 20 min ca) e la fontina tagliada a dadini....arrotolo ben bene e stringo il tutto x compattarlo!!!
Avvolgo con carta forno e chiudo a caramella ed inforno al max x 35/40 min.
 
PS: il ripieno chiaramente può essere fatto con svariati ingredienti utilizzate anche i carciofi trifolati in padella e del prosciutto cotto oppure speck e fontina, spinaci e ricotta .....tutti ottimi ripieni!!!!

Fondi di carciofi in tecia

I fondi di carciofi a mio avviso sono un contorno irresistibile!!!! Delicatissimi e buonissimi.....io li preparo così!!!
Prendo dei fondi di carciofi già pronti (li puoi trovare nel banco verdure già pulite o qui dalle mie parti tutti gli ortofrutta li hanno!!!) li sciaquo e li metto in padella con un paio di cucchiai d'olio evo, prezzemolo tritato, sale e pepe...sfumo con mezzo bicchiere di vino bianco e una volta che è evaporato tutto aggiungo mezzo bicchiere d'acqua o brodo vegetale e faccio cuocere con coperchio a fuoco basso  per ca 20/30 min (devono risultare teneri teneri!!!)
Servire ben caldi!!!!
Sono un ottimo contorno x tutti i tipi di carne ma io li adoro anche mangiati da soli!!!!!


By coccinella pasticciona 🐞 

Linguine allo scoglio

Questo piatto lo dedico ad un mio carissimo amico o meglio al marito di una mia carissima amica!!!! E' uno dei suoi piatti preferiti o meglio tutte le volte che vengono a trovarmi (anche se vengono poco!!!) lui mi ordina qst piatto!!!! ;)
Per quattro persone utilizzo sempre una quantità industriale di pesce mi piace abbondare!!!! Se no che scoglio è !?!!?!?
Di solito prendo gamberi, cozze , vongole, scampi, polipetti, seppioline, calamaretti, qlc pezzetto di pesce tipo coda di rospo o merluzzetto... poi ci metto un barattolo di pezzettoni, olio evo, 1 spicchio d'aglio, peperoncino 1 o 2, sale e pepe qb, qlc foglia di basilico, 1/2 bicchiere di vino bianco e come pasta utilizzo le bavette un etto a testa circa se preparo solo quello!!!! ;)
Il procedimento è semplice semplice.....prima di iniziare pulisco tutto il pesce e inizio con il preparare il sugo facendo rosolare uno spicchio d'aglio + il peperoncino schiacciato in padella man mano aggiungo i vari pesci in base alla cottura...faccio rosolare x pochi istanti e sfumo con il vino....poi aggiungo i pezzettoni aggiusto di sale e aggiungo il basilico faccio cuocere x una decina di minuti (non far stringere troppo il sugo e il pesce deve rimanere morbido se no risulta gommoso!!!) metto da parte e cucino la pasta che tiro fuori leggermente al dente per far finire la cottura in padella con il pesce (tengo anche un bicchiere di acqua di cottura che uso x continuare la cottura e rendere il sugo cremoso!!!)
Impiatto ancora fumante e servo subito!!!!
By coccinella pasticciona

Le patate arrosto

L'altro giorno mi ha scritto una mia amica x hiedermi come facevo a fare le patate al forno o meglio se gli davo alcune dritte sul preparale buone e in poco tempo.....!!!!
Vi dirò ho provato mille e mille modi x ottenere le patate perfette.....vi spiego le mie dritte!!!!
Se avete tempo il metodo classico consiste nel pelarle, lavarle e asciugarle con un canovaccio xè perdano il loro amido in eccesso in modo che non si attacchino in cottura e si dorino ben bene...poi li dispongo in una pirofila con un filo d'olio....aromi (rosmarino, pepe), uno spicchio d'aglio e sale....faccio cuocere fino a quando non si dorano ben bene...
I metodi veloci che ho testato e che mi ha suggerito la mamma sono 2 cmq si parte da una base di patate in precedenza lessate....nel primo caso le taglio della forma desiderata e poi le metto in padella con olio, rosmarino,sale e pepe e faccio cuocere il tutto a fuoco basso con coperchio fino a doratura ( mi raccomando vanno rigirate spesso!!!) ...nel secondo caso uso sempre le patate lesse una volta tagliate le dispongo sempre in pirofila con olio,aromi, aglio e sale e faccio cuocere fino a doratura...in questo caso chiaramente la cottura sarà + veloce e avrete delle ottime patate in poco tempo!!!!

Paninetti fantasia

D'estate si sa la voglia di cucinare e poca e molti sono i trucchetti salva pranzo da preparare in anticipo e sfruttare nei mezzo giorno...