giovedì 10 maggio 2012

Gnocchi radicchio, porri, noci e casatella

Questa ricetta è una delle mie ricette a sentimento.....un esperimento con ingredienti che amo cucinare d'inverno e un giorno ho deciso di provare a cucinare questi gnocchetti....gli ingredienti che avevo a casa ed ho utilizzato x questa ricetta sono: gnocchi di patate fatti in casa (500 gr patate, 200 gr farina, 80 gr parmiggiano, 2 uova, sale e pepe) per il sugo ho usato 1 cespo di radicchio di Chioggia o 2/3 di Treviso, 6o gr di noci, 1 porro, 150 gr di casatella, un pò di latte,  1/2 bicchiere di vino bianco,parmiggiano q.b, olio sale e pepe q.b.
Ho messo a lessare i gnocchi che appena vengono a galla scolo con una schiumarola, nel frattempo preparo il sugo rosolando il porro in olio, al quale aggiungo dopo poco il radicchio lavato e tagliato a striscioline sottili...sfumo con il vino e faccio evaporare...aggiungo qlc cucchiaio di acqua di cottura copro e faccio andare x qlc min. nel frattempo sciolgo la casatella (o stracchino) in un pentolino con un po di latte deve crearsi come una sorta di besciamella...appena il radicchio è pronto aggiungo i gnocchi mescolo e metto in piatto di portata verso sopra la casatella, le noci tagliuzzate e il parmiggiano a scaglie.........servire il tutto ben caldo!!!! ;) e buon appetito!!!

Salame di cioccolato

Il salame di cioccolato è un dolce che ormai nel web si trova in 300 mila varinati anche perchè è un dolce facile e veloce da fare, alla portata di tutti e soprattutto rende tanto perchè piace un pò a tutti............questa è la mia versione con alcune varianti e consigli per prepararlo in modo semplice e carino e magari x fare un simpatico presente ad un amica.....
Gli ingredienti per il mio salame di cioccolato sono
150 gr di biscotti secchi ( oppure misto biscotti)
125 gr di zucchero
60 gr di burro
60 gr di cacao amaro in polvere
3 tuorli
100 gr nocciole intere spellate (o se preferite potete anche tritarle)

In una ciotola montate i tuorli con lo zucchero e lavorateli con il burro morbido a pezzi. Aggiungete il cacao setacciato e i biscotti sbriciolati (io li pesto in carta forno o con il mattarello ) e le nocciole. Amalgamate bene il tutto e mettete l'impasto su un foglio d'alluminio e dategli la forma di un salame.
Avvogete ben stretto e mettete in frigo x  notte (o in congelatore x un paio d'ore se lo preparate in ultimo) Tagliate a fette e servite...

Ps: per fare dei pensierini potete fare tanti piccoli salamini...che poi passerete in zucchero a velo e/o farina x ricreare la buccia e per fare il laccio intorno utilizzate lo spago grezzo da cucina ce vendono in tutti i negozi e supermercati...vedrete saranno simpati  e carini da regalare e farete una bella figura....

Frittata zucchine e ricotta fresca

Le frittate le adoro....il mio nonnino me le preparava spesso...questa è una di quelle che amo preparare spesso.....gli ingredienti sono: uova (2 x persona), ricotta 125 gr circa, 2 o 3 zucchine, 1/2 cipolla, latte, parmiggiano a piacere, sale e pepe q.b.
Inizio con il lavare le zucchine e tagliarle a rondelle, affetto anche la cipolla e rosolo il tutto in padella x 15 min a fuoco vivace in olio extra...nel frattempo sbatto le uova con un po' di latte e parmiggiano, infine unisco la ricotta e le verdure rosolate....infine passo con il preparare la frittata....ungo la padella e la metto a scaldare sul fuoco, intanto alle uova incorporo le zucchine e la ricotta e mescolo delicatamente il tutto....verso il composto in padella e faccio cuocere a fuoco lento e con il coperchio x 15 min....controllo se cotta e rigiro la frittata e faccio cuocere dall'altro lato....servire tagliata a spicchi ancora ben calda........


By coccinella pasticciona 

Peperoni grigliati

I peperoni grigliati sono un contorno che adoro soprattutto d'estate, se poi accompagnano una splendida grigliata di carne....che dire perfetti!!! Un altro di quei piatti che il mio nonnino mi preparava spesso....:P
Io solitamente li preparo così....prendo 2 peperoni per tipo(rossi, gialli e verdi) li faccio arrostire sul fuoco della griglia o in forno....appena ben abbrustoliti li metto a ropisare un attimo nel sacchetto di carta (x es quello del pane) chiuso....vedrete si spelleranno alla svelta!!!
Una volta spellati li taglio a striscioline sottili e li condisco con olio (abbondante), sale, prezzemolo tritato finemente(x chiama può aggiungere pepe o usare l'origano al posto del prezzemolo), aglio tagliato finemente...una variante gustosa è con l'aggiunta di cipolla e pomodori sempre arrostiti e tagliati a dadini...

Torta farcita con amaretti della mamma della Michy

Questa torta io non l'ho ancora preparata, ma l'ho mangiata ed è buonissima.....la ricetta mi è stata data dalla Michela una mia ex collega di lavoro....sotto mia richiesta dopo che un giorno in ufficio ci ha fatto assaggiare la torta che aveva fatto xnoi la sua mamma!!!
Gli ingredienti per la frolla sono:
250gr di farina, 100 gr di fecola, 150 gr di zucchero, 125 gr di burro, 2 uova (togliere 1 albume)
la scorza di un limone grattuggiata, 1 bustina di lievito
Gli ingredienti per la crema sono:
2 tuorli, 2 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di farina, 2 bicchieri di latte, la scorza grattuggiata di 1 limone, 1 bustina di vanillina
Gli ingredienti per la farcitura:
200 gr di amaretti, 2 cucchiai di cacao in polvere dolce, marsala secco
Preparazione:
Preparare la frolla con il procedimento classico, dividere la pasta appena preparata in 2 parti, con la prima ricoprire il fondo della teglia (già ricoperta con carta forno diam 30 cm) si di essa spolverizzare con un setaccio un bel cucchiaio di cacao in polvere.
Preparare la crema (il procedimento è quello di una crema pasticcera !!) ancora tiepida versarla sul primo strato di frolla, sopra disporre gli amaretti bagnati nel marsala. Spolverizzare sugli amaretti un altro cucchiaio di cacao e ricoprire il tutto con un altro strato di pasta frolla.
Cuocere in fornon a 170° per circa 45 min.

Torta salata prosciutto e mozzarella

La torta salata è un antipasto facile e veloce da preparare in ogni occasione soprattutto se hai ospiti...ti salva la vita!!!
Questa torta è facilissima e puoi farcirla e arricchirla con altri ingredienti a piacimento!!!
Solitamente io uso la pasta sfoglia fresca da banco frigo...e faccio una sorta di strudel...stendo sul fondo il prosciutto a fette (4/5) e ci metto sopra una mozzarella tagliata a pezzetti chiudo  e inforno x un 20/25 min. servo ancora calda o tiepida tagliata a fettine....se a casa ho dei carciofini sott'olio li tagliuzzo e li aggiungo, oppure ci stanno bene anche peperoni in agrodolce ecc, si possono unire anche origano e pepe per chi gradisce...

Fagiolini in umido

I fagiolini   in umido sono un piatto che cucino prettamente in inverno e che li utilizzo solitamente per accompagnare della carne ....
Gli ingredienti sono: fagiolini , pezzettoni di pomodoro, aglio, cipolla,olio, sale e pepe qb
Inizio con il rosolare l'aglio( che tolgo appena imbiondito), la cipolla tagliata a dadini, unisco i fagiolini che ho precedentemente pulito, lavato e lessato in acqua salata o le faccio rosolare 5 min in padella x 5 10 min con 1 filo d acqua e coperte in più. 
Faccio saltare il tutto x qlc istante...e dopo aggiungo il pomodoro e faccio andare x 20/25 min a fuoco lento....infine aggiusto di sale e pepe. Servire ben calde.

Questo piatto mi ricorda le taccole in umido che mi preparava il mio nonno..il procedimento è lo stesso
l'unica cosa di differente e che lui utilizzava le taccole e i pomodori freschi sbollentati, spellati e tagliati a dadini....

By coccinella pasticciona 

Bignè

I bignè mi ricordo di averli preparati un weekend che il mio moroso mi è venuto a trovare ....questa è una ricetta che mi ha dato la mia ex collega di lavoro....250 ml di acqua, 150gr di farina. 125 gr di burro, 4 uova, sale.
Inizio con  portare ad ebollizione l'acqua con il burro e il sale. Tolgo la pentola dal fuoco e verso la farina a pioggia ....mescolo bene x non creare grumi. Rimetto sul fuoco e faccio cuocere x 5 min a fuoco medio.
Verso il tutto in una terrina e faccio raffreddare, infine uno alla volta aggiungo le uova....mescolo bene fino a quando non si formano delle bollicine ....sono pronti..
Verso il composto in una sacca o in una siringa e formo delle palline su una placca da forno ricoperta da cartaforno faccio cuocere il tutto x 20 min a 180° ....
Solitamente io li farcisco con crema pasticcera o crema chantilly....!!!
Li uso per fare torte e profitterol o per della piccola pasticceria......

Ps: si possono preparare anche con qlc gg di anticipo!!!!

Crostata di marmellata

La crostata di marmellata è un dolce semplice e molto gustoso da proporre ai bimbi come merenda.....la ricetta che abitualmente faccio e composta dai seguenti ingredienti: farina 200 gr, fecola 100 gr (x rendere la frolla + morbida), burro 200 gr, zucchero 200 gr, uova 1, marmellata (io di solito uso quella di albicocche o quella di fragole).
Inizio con l'amalgamare tutti gli ingredienti, impasto il tutto leggermente e velocemente x non scaldare troppo l'impasto con le mani...faccio riposare x 30 min in frigo. Infine stendo la pasta sulla spianatoia con un po' di farina....e rivesto la tortiera....stendo la marmellata (io faccio uno stato leggero non amo troppa marmellata...poco + di mezzo vasetto!!!) con gli avanzi faccio piccole striscie o dei fiorellini e li ripongo sopra la marmellata. Inforno a 180 ° x 30 min.
Far raffreddare prima di servire.... :)

by coccinella pasticciona 


mercoledì 9 maggio 2012

Tiramisù della zia Co


Il tiramisù è uno dei dolci + classici e facili che tutti praticamente sanno fare.......ce ne sono mille e mille varianti e ricette e questa è la mia o meglio quello zia Co...per la crema uso 3 uova, 3 cucchiai di zucchero, 300 gr di mascarpone, pavesini, caffe 3 tazzine circa, 1 bicchiere di latte, cacao in polvere per decorare.
La preparazione consiste nel dividere i tuorli dagli albumi,monto con le fruste elettriche i bianchi a neve con un pizzico di sale, nei rossi verso lo zucchero e li monto leggermente con le fruste, unisco il mascarpone e continuo ad amalgamare il tutto...
Infine incorporo gli albumi montati delicatamente senza far smontare il tutto, preparo il caffe e lo verso in un recipiente dove unisco il latte. Continuo con il comporre il dolce, bagno i biscotti e li ripongo in una pirofila ricoprendo tutta la base, verso 2/3 cucchiaiate abbondanti di crema e faccio un altro strato di biscotti imbevuti, ricopro nuovamente con la crema e passo a fare un ultimo strato di biscotti e in seguito verso la restante crema...ripongi in frigo x un paio d'ore....prima di servire decoro con cacao amaro...da leccarsi i baffi ;P

By coccinella pasticciona 

venerdì 4 maggio 2012

Gnocchetti gratinati provola e zucchine

Questa ricetta l'ho preparata una domenica nei primi mesi in cui mi frequentavo con la mia dolce meta' ;))!!! Un bel ricordo ....come se fosse ieri....
Preparate i gnocchi o gnocchetti come da vs ricetta a piacere (potete anche comprarli se avete poco tempo o non sapete farli!!!!) oppure seguire la mia ricetta 250 gr di patate vecchie,250 di ricotta farina un 100 gr ca, 50 gr di parmiggiano, un uovo. Lessare le patate e schiacchiarle ancora calde, unire la ricotta, il parmiggiano, l'uovo, aggiustate di sale e pepe e amalgamate il tutto, unite man mano la farina, fino ad ottenere un impasto morbido ma non troppo!!!! formate dei cordoncini e tagliate a vs poacimento!!!
Lessate i gnocchi in acuqa salata e scolateli appena vengono a galla....intanto in una padella saltate le zucchine in olio extra con uno spicchi d'aglio schiacciato che poi toglierete e mezza cipolla tagliata a dadini piccoli (15 min ca).
Versate gli gnocchi in una pirofila leggermente unta d'olio o imburrata e aggiungete le zucchine mescolate il tutto e poi unite la provola fresca dolce tagliata a dadini...spolverizzate di abbondante parmiggiano reggiano e infornate in forno gia' caldo (200°gradi x 20 min..) x gratinare il tutto....servite direttamente a tavola in pirofila......

Ps: potete aggiugere anche pezzettini di speck o prosciutto cotto e qlc cucchiaio di besciamella x arricchire il piatto!!! cmq io li preferisco nella prima versione + delicata...e soprattutto leggera!!!

Pasta al forno alla norma

Squisita!!!! A dir poco divina....si puo' definire così questa delizia....una delle poche paste che adoro e' quella al forno e se si tratta in più di quella alla norma direi che il tutto diventa sublime!!! Mi ricorda la la mia infanzia.... i miei nonni....tutto!!! Mi commuovo fin al pensiero....non si puo' credere quanto un piatto possa rimandare indientro nel tempo e far riaffiorare sentimenti e ricordi!!?!
Per preparare questa delizia, iniziate con il lessare la pasta (io preferisco usare tortiglioni o pennette)
preparate un sugo al pomodoro classico con pezzettoni di pomodoro, rosolati in olio extra con cipolla e spicchio d'aglio.... a fine cottura (20 min ca) aggiugere qlc foglia di basilico x aromatizzare.
Nel frattempo friggete le melanzane (messe sotto sale mezz'ora prima x togliere la loro acqua amara) in olio extra, scolarle e tenerle da parte.....tagliare a dadini 2 mozzarelle e grattuggiare del parmiggiano reggiano (un 250 gr ca) Condite al pasta con il sugo, versate meta' nella pirofila e condite con uno strato di mozzarella e melanzane e spolverizzate di una bella manciata di parmiggiano versate ancora pasta e condite nuovamente con mozzarella melanzane e parmiggiano (solitamente io faccio 2 strati x no esagerare...se si riesce nessuno lo vieta di arrivare a tre!!!! ;) ) Nell'ultimo strato abbondate di tutto e infornate x 20/25 min. servite ben calda!!!!

Pasta fredda tonno olive e mozzarella

Non è che ami particolarmente la pasta....poi se è fradda ancor meno......ma d'estate puo'
rappresentare un idea veloce e carina se hai gente a pranzo o a cena.......e chi non ha poi questi ingredienti!!!!
Cmq quando è una soluzione veloce e pratica da preparare in anticipo o anche sul momento per
fare una pasta leggera d'estate!!!
Lessate la pasta, nel frattempo tagliate le olive denocciolate a rondelle, stessa cosa la mozzarella
sgocciolate il tonno e spezzettatelo, mescolate il tutto insieme e insaporite con basilico fresco spezzettato grossolanamente, aggiustate di sale e aggiungete un cucchiaio di olio, infine versate la
pasta che nel frattempo avrete scolato e lasciato raffreddare, amalgamate e servite il tutto....buon appetito!!!

Torta di mars della zia Lina

La torta di mars l'ho mangiata per la prima volta da una delle mie zie......lei solitamente e' una
super impegnata fra il lavoro e mille altre cose che fa' ....questa e' una delle sue torte sprint.....!!!!
Facile facile, praticamente prendete 8 mars e spezzettateli in una ciotola di ceramica o acciaio e
fateli sciogliere su un pentolino a bagno maria...aggiungere un 100 gr circa di burro e amalgamate
il tutto.....prendete i fiocchi di riso e amalgamateli pian piano al composto fino a formare un 
impasto abbastanza sodo...versate il tutto in una pirofila e livellate il tutto....fate
raffreddare (se primavera o estate pref. in frigo) e tagliate a quadratini e servite!!!

Ps. una ricetta veloce x una festa di compleanno o uno spuntino/merenda per un pomeriggio tra
amici

Paninetti fantasia

D'estate si sa la voglia di cucinare e poca e molti sono i trucchetti salva pranzo da preparare in anticipo e sfruttare nei mezzo giorno...