venerdì 26 ottobre 2012

Lasagne ai funghi e speck

Questo è il periodo dei funghi e la sua morte e prepararli con lo speck.....solitamente io faccio le lasagne...a mio avviso e dei miei ospiti sono molto golose!!!!
Per preparare una teglia media di lasagne uso  x fare la pasta 300 gr di farina e 3 uova, x il sugo uso circa 500 gr di funghi misti e un 150 gr di speck tagliato a tocchettini, uno spicchio d'aglio, olio evo, sale e pepe  qb, prezzemolo tritato e 1/2 bicchiere di vino bianco, per la besciamella uso 50 gr di farina e 50 gr di burro noce moscata e sale.....una volta preparata la pasta e la besciamella (vedi ricette base) si prepara il sugo.....tagliare a fettine i funghi e farli rosolare in padella con un filo d'olio e lo spicchio d'aglio schiacciato....dopo 5/10 min sfumare con il vino e far evaporare completamente...cuocere a fuoco basso x altri 10/15 min coperti...se necessario aggiungere acqua... in un'altra padella rosolare lo speck e unirlo ai funghi ....lasciar insaporire il tutto e spolverare con prezzemolo e aggiustare di sale e pepe.
Assemblare le lasagne aggiungendo formaggio morbido tipo latteria e formaggio parmigiano.....
Iniziare sporcando il fondo della teglia con un pò di besciamella...proseguire con uno strato di pasta sfoglia, il composto leggermente allungato con un pò di besciamella...il formaggio e il parmigiano, fare tre strati di cui l'ultimo abbondare con parmigiano x far ben gratinare!!!! Infornare x 30 min al max....una volta tolte dal forno prima di servire lasciar riposare  5 min (vedrete vi si taglieranno meglio le fette!!!). Buon appettito!!!!
 
Ps: x chi non ama lo speck lo può sostituire con salsiccia sbriciolata o prosciutto cotto, x un piatto ancora + ricco si possono aggiungere formaggi + decisi tipo brie, asiago o fontina.....

martedì 23 ottobre 2012

Focaccia

Adoro la focaccia, buona ma che dico buonissima!!!! E' una delle tante golosità come la pizza, le torte salate e stuzzichini vari (sempre salati!!! ) di cui non farei mai a meno e che ne mangerei davvero in quantità industriale senza mai stancarmi!!!!
Adesso vi dò una delle tante ricette della focaccia che ho nel mio librone!!!
X preparare questa focaccia si prendono 20 gr di lievito madre essicato e si scioglie in mezzo bicchiere d'acuqa tiepida (il calore attiva la lievitazione).
Disporre su una spianatoia la farina (pref. manitoba o idelae x pane e focaccia), unire una presa di sale e  cucchiai d'olio evo, lavorare l'impasto con l'acqua e il lievito + altra se necessario fino ad avere un impasto omogeneo e far riposare x 1h ca coperto....riprendere l'impasto e lavorarlo x 1 seconda volta, stenderlo su una teglia unta d'olio e lasicarlo raddoppiare di volume. Cospargere la superfice di sale grosso pestato e spennellare con olio e formare con le dita delle fossette....a piacere si può aggiungere anche del rosmarino sminuzzato grossolanamente...
Infornare a 200° x 30/40 min.
Servire ben calda....con salumi misti e formaggi freschi vari misti....


by coccinella pasticciona 

By coccinella pasticciona 


Ps....qst sono le mie 2 ultime focacce realizzate con lievito madre (250 gr x 500 gr di farina 0) in sostituzione del disidratato  1 con semplice rosmarino e l altra con pomodo mozzarella e olive. ..provateleeee

I panini al latte

Il mio cucciolo adora i panini al latte sono morbidi e perfetti x ogni momento della gg....buoni con il dolce aggiungendo un pò di marmellata o crema di cioccolato diventano una sana e gustosa colazione o merenda... oppure salati farciti con prosciutto cotto o ricotta!!!
Ultimamente spulciando  nelle tante ricette che ho accumulato negli anni, trovate in riviste o tramandate da nonne..mamma..parenti...amici vari, ho trovato questa ricetta: sciogli un panetto di lievito di birra con 15 gr di zucchero in 100 ml di latte tiepido e lasciare riposare x 10 min.
In un altro recipiente mescolare 200 ml di latte co 45 gr di zucchero, 50 gr di burro fuso e un cucchiaino di sale.
Lavorare sulla spianatoia 500 gr di farina manitoba (grano tenero tipo 0) incorporando prima il latte al lievito e dopo anche l'altra preparazione. Impastare il tutto x 15 min ca, coprire con un canovaccio e far lievitare x 2 h.
Formare tanti filocini e fare dei pezzettini dal quale formerete tante palline...
Disporle su teglia ...spennellare con l'uovo sbattuto  e far lievitare nuovamente x 30 min....infornare a 200° x 20 min ....
 
 
PS: si possono aggiungere anche ingredienti all'interno dell'impasto !!! Per esempio x il dolce uvetta o goccie di cioccolato.... x il salato cipolla, pancetta, olive verdi e/o nere!!!! Tutti da provare ;)

Torta salata ai porcini

Il periodo autunnale ci porta in casa i profumi del bosco e i funghi ne fanno da padrone e i porcini sono il fungo x eccellenza!!!
Si possono mangare in mille modi e ci somo migliardi di ricette.....!!!!
Siccome io amo le torte salate ho provato a fare questa ricetta!! Ho usato un panetto di pasta brisée, un 400 gr ca di funghi porcini, 2 uova, 150 ml di latte, 200 ml di panna fresca, 1 spicchio d'aglio, prezzemolo tritato, sale e pepe.
Adagiare la base di pasta con carta forno su una teglia, pulire i funghi e cuocerli in padella con un filo d'olio fino a far evaporare l'acqua...
Sbattere le uova, aggiungendo il latte e la panna, il sale e pepe e lo spicchio d'aglio schiacciato e il prezzemolo tritato.
Disporre sul fondo i funghi e ricoprire con il composto...cuocere il tutto x 40 min. a forno a 210°
 
PS: x arricchire la ricetta e renderla un piatto unico si può aggiungere una salsiccia, 4/5 fette di cotto o speck sminuzzate.....!!!!

Contorno a sentimento: tris di verdure

Ieri ho preparato questa teglietta di verdure come contorno....facile  e veloce e secondo me si abbina un pò a molti secondi piatti di carne!!!
Praticamente avevo in casa delle patate, un porro e un cespetto di broccolo verde....dopo averli puliti e lavati...ho tagliato a fettine le patate e i porri e a mazzetti i broccoli....cottura 15 min ca, il tempo necessario che diventino teneri ma non devono sfaldarsi.....
Una volta cotti li ho scolati e disposti in una pirofila leggermente unta d'olio evo, li ho salati e pepati.
Ho tagliato a tocchetti un pò di panchetta dolce e l'ho messa sopra  ed infine ho ricoperto il tutto con la besciamella e spolverato con parmigiano.....ho messo in forno ventilato x 15/20 min a 180° + 5 min a forno grill....servire ben caldi insieme al secondo scelto anche una semplice bistecca ai ferri !!!!
 
PS: il mio cucciolo ha apprezzato molto le patate!!!!

Risotto zucchine e gamberetti

Il risotto zucchine e gamberetti e' un classico della cucina....semplice e sfizioso, ottimo x una cena tra amici...fà sempre la sua figura!!!!
E' uno dei primi risotti che ho cucinato a fare....lo amo molto, anche se ultimamante non l'ho + fatto visto il bimbo piccolo e la sua impossibilità di mangiare i crostacei x i primi anni di vita!!!
Cmq a parte tutto con pochi ingredienti si ottiene davvero un buon risultato!!!
Io uso questi ingredienti x 4 persone: riso parboiled (xè non scuoce!!) 1 bicchiere a xsona, 2/3 zucchine medio/piccole, gamberetti un 250 gr (pref. freschi), 1 bicchiere di vino bianco pref. fermo, aglio, olio evo, brodo vegetale o di pesce, sale e  pepe, 1 noce di burro e prezzemolo tritato x decorare il piatto.
Procedo con il pulire i gamberetti e tenere da parte le teste e i gusci che userò x fare il brodo insieme a 1 cipolla, sedano, carota e cipolla....
Una volta preparato il brodo,lavo e taglio a dadini le zucchine e inizio con far anadare x 10 min le zucchine  con l'olio e uno spicchio d'aglio schiacciato (che tolgo in un 2° momento!!!), poi faccio tostare il riso insieme e appena inizia a brillare sfumo con il vino che faccio evaporare completamente...aggiusto di sale e continuo a a far cucinare x 15/20 min. + o - aggiungendo brodo poco x volta.
Cinque min. prima fine cottura unire i gamberetti.....e terminare mantecando con la noce di burro e il prezzemolo....servire all'onda....ben caldo!!!!!

By coccinella pasticciona 

Gnocchi radicchio, porri, noci e casatella

Un piatto a sentimento che ho provato a fare leggendo un' altra ricetta ....ho unito alcuni ingredienti che amo usare x alcuni dei piatti che uso fare in questo periodo dell'anno!!!
Gli ingredienti sono: x i gnocchi 500 gr di patate, 200 gr di farina, 8o gr di parmigiano, 2 uova, sale
e pepe qb
Per il sugo: 2 cespi di radicchio, 1/2 bicchiere vino, 1 porro, noci qb, olio evo qb, sale e pepe qb., (panna facoltativa), casatella

Preparare i gnocchi.... mettere a bollire l'acqua e nel frattempo preparare il sugo..... tagliare a rondelle il porro e farlo rosolare in padella con un pò d'olio, aggiungere il radicchio tagliato a listarelle sottili e far appassire, sfumando con 1/2 bicchiere di vino (bianco o rosso), far evaporare... infine aggiungere
la panna, le noci e il formaggio.... aggiustare di sale e pepe e amalgamare il tutto. Servire con una spolverata di parmigiano.....mi raccomando servire ben caldi!!!!!!

Crostoni salsiccia e formaggio

Un antipasto veloce veloce e gustoso.....si prendono dei crostoni di pane si strofinano con uno spicchio d'aglio e si fanno abbrustolire in padella o meglio sulla brace da entrambi i lati....(da una parte un pò meno) si disponogono sulla placca da forno ricoperta da carta forno e su ogni fetta si dispone il composto fatto da salsiccia spellata e amalgamata con formaggio fresco tipo robiola o caprino, sale e pepe e un filo d'olio...
Mettere in forno già caldo x 10/15 min. a 200°....x chi ama la crosticina croccante dare un colpo di grill x max 5 min....
Questi crostoni si possono arricchire con funghi trifolati e radicchio....vi assicuro ci stanno benissimo.

venerdì 19 ottobre 2012

Rose del deserto 3

Altra versione delle rose del deserto!!!!! Questa è la terza....chissà se l a più buona fate come me provatele tutte e dopo scegliete la vs preferita!!!!
Gli ingredienti sono: 200 gr di zucchero, 200 gr di farina, 175 gr di burro morbido, uvetta qb (o cioccolata), 50 gr fecola di patate, 2 uova, 1 bustina di vanillina, zucchero a velo, fiocchi di cereali, burro x la placca o carta forno
Il procedimento e sempre + o meno lo stesso si prepara la pasta x i biscotti unendo tutti gli ingredienti e infine si aggiunge l'uvetta ammollata o il cioccolato (il risultato è una pasta morbida).
Mettere i fiocchi in una ciotola e con un cucchiaino versare una noce di conmposto e arrotolarlo x far aderire i cornflakes.
Mettere su piastra forno e cuocere x 30 min a 180°. Raffreddare e spolverare con zucchero a velo.

NB Non preoccupatevi se risultano molli appena sfornati, raffreddandosi si induriscono....e non dimenticate conservare in barattolo x mantenere la fragranza!!!!

Stelline alle nocciole

Questi biscotti x gli ingredienti risultano molto particolari....e inoltre bisogna stare molto attenti in cottura xè si rischia facilmente di bruciarli!!!!
Anche questi biscottini li ho preparati x regalarli a Natale ed hanno riscosso un buon gradiemento ....e dunque voglio proporli....
Gli ingredienti sono: 150 gr di burro, 150 gr di nocciole tritate, 120 gr di zucchero a velo, 70 gr di cacao in polvere, 1 uovo, per la glassa: 150 gr di zucchero a velo, succo di limone
 
Mettere tutti gli ingredienti in un recipiente e lavorarli velocemente x ottenere un impasto omogeneo. Tenerlo in frigo x circa 2 ore..Stendere la pasta di uno spessore di 3/4 mm, ricavare delle stelle e metterle su placca forno foderata con carta forno. Mettere in forno a 200°  x 7/10 min (a metà forno)...lasicali freddare sulla placca e intanto preparare la glassa, mescolare lo zucchero co 2 cuccchiaini di succo di limone e glassare i biscotti a proprio piacimento e fantasia...l'importante è fare tutto con sentimento!!!!

Cantuccini

Oggi ho voglia di deliziarvi con un pò di ricette di biscottini....questa ricetta l'ho preparata il natale scorso x fare dei piccoli pensierini...dei piccoli sacchettini di biscotti da regalare....
I cantuccini sono uno tra i miei biscotti secchi preferiti....anche xè somigliano molto ai piparelli sempre dei biscotti secchi tipici siciliani che adoro mangiare fin da quando ero piccola....!!!
Gli ingredienti x prepararli sono: 250 gr  di farina 00, 200 gr di zucchero, 100 gr di mandorle, 2 uova lievito x dolci, vanillina, burro e farina x la placca (o carta forno io la preferisco sempre in quasi tutte le mie preparazioni si sporca meno e si abbassano le calorie!!!)
Si inizia con scottare le mandorle in acqua bollente, pelarle e infornale x 5 min e affettarle.
Su una spianatoia disporrela farina, lo zucchero, 1/2 bustina vanillina e un pizzico di sale, mescolare il tutto, fare una fontana e aggiunge al centro le uova.
Lavorare l'impasto e infine unire le mandorle e il cucchiaino di lievito. Lavorare ancora l'impasto e  formare 3/4 filonncini di 3/4 cm. Infornarli a 180° x 30 min ben distanziati x non farli attaccare..
Togliere dal forno, tagliare i filoncini diagonalmente ottenedo fettine da circa 1 cm, riporli nuovamente sulla placca e infornare ancora x 10 min (5 x lato) fino a farli biscottare (devono ben colorisi)
 
Variante: all'interno dell'impasto potete aggiungere delle goccie/scaglie di cioccolato fondente o aggiungere cacao (40 gr ca) x renderli ancora + sfiziosi e golosi

Rose del deserto 2


Altra ricetta delle rose del deserto…molto simile alla precedente ma con lo stesso procedimento e + o meno gli stessi ingredienti!!!
Gli ingredienti sono: 500 gr di farina, 250 gr di zucchero, 200 gr di burro, 3 uova, 1 bustina lievito, pinoli, uvetta ammollata (o cioccolata a scaglie), cornflakes, latte, burro o carta forno x la placca
Procedimento : Amalgamare bene tutti gli ingredienti tranne i fiocchi. L’impasto deve risultare morbido. Prendere l’impasto con un cucchiaino e passarlo nei cornflakes leggermente sminuzzati.
Adagiare su placca da forno e infornare a 200°-220° x 15 min.


Biscotti ai cornflakes

Ecco una ricetta di biscotti simile alle rose del deserto!!!! Gli ingredienti sono: 150 gr di fiocchi di cereali, 130 gr di zucchero, uvetta qb, 50 gr burro, 50 gr farina, 1 uovo, 1/2 cucchiaino di lievito, 1 cucchiaino di acqua di fiori d'arancio (facoltativo)
Sbattere a lungo il burro ben ammorbidito con lo zucchero, aggiungere l'uovo e continuare, con la frusta, a montare il composto. Ammollare l'uvetta in acqua tiepida e strizzarla.
Aggiungere all'impasto la farina, l'acqua ai fiori, i fiocchi di cereali e l'uvetta e mescolando bene amalgamando 1 ingrediente x volta.
Aggiungere infine il lievitoe mescolare. Fare dei piccoli mucchietti da disporre su placca forno rivestita da carta forno distanziati, infornare a 180° x 13.15 min devono risultare dorati.
PS: anche in questa ricetta si può aggiungere frutta secca a piacere e cioccolata fondamentale

Rose del deserto

Questi biscottini a mio avviso molto sfiziosi sono uno dei dolcetti tipici della zona del parmense almeno io li ho visti x la prima volta lì!!!
Di questa ricetta come tante ci sono parecchie versioni e varianti....questa è una delle ricette che ho a disposizione nel mio super ricettario.....
Gli ingredienti sono: 250 gr di farina, 150 gr di zucchero, 150 gr di burro, 2 uova, 1 cucchiaino di lievito, 1 bustina di vanillina, uvetta, cornflakes, sale, burro x la teglia, zucchero a velo x decorare..
Per iniziare bisogna montare il burro con lo zucchero, aggiungere le uova, la farina con un cucchiaino di lievito, un pizzico di sale, la vanillina e una manciata di uvetta precedentemente ammollata in acuq a tiepida.
Fare delle palline con il composto ottenuto (grosse come 1 noce ca..io le faccio con un cucchiaino!!!), rotolarle nei cornflakes e disporle su una teglia imburrata (o ricoperta da carta forno...io preferisco x tagliare un pò di grassi!!!)
Infornare e cuocere in forno x 15-20 min a 180°.
A cottura ultimata cospargere con zucchero a velo!!! (Mi raccomando conservarli in una biscottiera o meglio ancora in un barattolo di latta x mantenere la fragranza dei cornflakes!!!)

 

 
 
Ps: Alcune varianti....si può sostituire l'uvetta con goccie di cioccolato oppure arrichire con frutta secca come pinoli, noci o mandorle!!!!

Involtini di pescespada

Gli involtini di pesce spada.....un piatto che non faccio molto spesso...ma che amo farmi prepare dalla
mia mamma....
L'ultima volta che me li ha fatti è stato un'anno per il mio compleanno...era venuta a trovarmi ed era stata da me x una settimana circa..........
Praticamente gli ingredienti che usa sono: un bel trancio di pesce spada (possibilmente la parte centrale...e chiaramente fresco..), del pangrattato, parmigiano, aglio, olio, prezzemolo, sale e pepe qb
Si inizia con il tagliare il pescespada a fettine di media grandezza....e sottilissime...simili a un carpaccio x far capire....
Passare il pesce nell'olio e infine nel pangrattato che precedentemente viene mescolato con il parmigiano, l'aglio e il prezzemolo tritato e aggiustato di sale e pepe...
arritolare su se stesso e infilzare o con singoli stecchini o farne una fila di cinque su 2 stecchini grandi.
Si possono cucinare fritti in padella e serviti con una semplice insalata verde e/o mista, oppure si possono preparare al forno con un filo d'olio evo a 200° x 15.20 min.....
Servire ben caldi!!!!

venerdì 12 ottobre 2012

Tagliatelle prosciutto e piselli

Le tagliatelle si prestano ad un sacco di abbinamenti e questo è uno dei tanti classici che si possono
preparare x un pranzetto veloce adatto e soprattutto completo x tutta la famiglia!!
Gli ingredienti sono: per la pasta...400 gr di farina, 4 uova...per il sugo 400 gr di piselli, 50 gr di pancetta a dadini, 1 spicchio d'aglio, 1 cipolla, olio qb, 50 gr di basilico, 50 gr di prezzemolo, 1
cucchiaio di farina, 200 gr di prosciutto cotto.
Preparare la pasta e farla riposare. Tirare la sfoglia far asciugare da entrambe le parti e tagliare.
Per il sugo si procede con il rosolare nell'olio un pò di pancetta e aromi con la cipolla, far imbiondire e aggiungere i piselli e un cucchiaio di farina rasa, mescolare e aggiungere il porsciutto cotto a far
cuocere x 20 ca (aggiungere se serve un pò di acqua)
Cuocere a parte le tagliatelle, scolarle e mescolare con il sugo. Servire con una spolverata di parmigiano .....gnam!!!!

Ps: a parte le tagliatelle che possono essere fatte in precendenza o sostituite da quelle già pronte
o altro tipo il sugo è davvero semplice da fare e veloce....e mette d'accordo un pò tutti!!! ;)

Pesto siciliano

Un pesto veloce veloce da fare x stupire i vs. ospiti......... gli ingredienti sono: 10 pomodori
secchi sott'olio, 50 gr di mandorle, un cucchiaio di menta( non esagerate se no il gusto
diventa pesante), olio evo q.b., scorzetta di un limone, 50 gr di pangrattato, origano fresco q.b.
 
Il procedimento consiste nel mixare la menta, l'olio, metà mandorle, un pò di acqua di cottura
della pasta, la scorza di limone e il suo succo. In una padella nel frattempo versare i pomodorini
con l'olio e le restanti mandorle tritate.
In un' altra padella tostare il pangrattato con un filo d'olio.....e infine nella padella dei pomodori
versare il composto frullato e un pò di origano fresco...unire la pasta, amalgamare e infine versare
il pangrattato mescolare ancora un pò e servire......gnam!!! DA PROVARE!!!

Sardine impanate

Adoro questo piatto mi riporta alla mia infanzia ....entrambe le mie nonne lo preparavano.....e solitamente si usa prepararlo la vigilia di natale che come tradizione di mangia di magro!!!
Gli ingredienti x 4 xsone sono: 1/2 Kg di sardine, 200 gr di pangrattato, 1 spicchio di aglio, 100 gr di parmigiano, 3 cucchiai di olio evo, prezzemolo tritato, sale e pepe q.b.
Il procedimento consiste nel mescolare in una terrina il pangrattato con un pizzico di sale e pepe, il trito di prezzemolo, il parmigiano e l'aglio sempre tritato fine.
Pulire il pesce e impanarlo da entrambi i lati nel composto premendo bene x far aderire bene la panatura.
Per la cottura si può usare il metodo classico ovvero friggerle in olio evo....oppure disporre le sardine in fila in una casseruola e irrorare con olio e infornare a 180° x 20 min circa fino a doratura...
Servire calde o tiepide, aggiustando di sale se necessario e con qlc spicchio di limone....
Ottimo antipasto o stuzzichino da aperitivo!!!!

Scaloppine pollo radicchio e noci

Le scaloppine sono una portata che faccio spesso perchè il mio cucciolo le ama tanto in quanto sono sempre molto morbide e allo stesso tempo gustose....
Il procedimento è sempre lo stesso delle classiche scaloppine.... x 4 persone uso 2 fettine di pollo medio piccole a testa, farina (qb x impanare), olio evo, sale e pepe q.b., 1/2 bicchiere di vino bianco x sfumare, prezzemolo, 1 cespo di radicchio e 50/60 gr di noci sbriciolate.
Impanare e rosolare le fettine in olio, toglierle e mettere da parte, nella stessa padella far cuocere il radicchio, unire le fettine e sfumare con il vino....far andare x qlc istante il tempo che si formi la cremina...aggiungere le noci, il prezzemolo tritato e aggiustare di sale e pepe....servire ben calde.

Strudel di mele

Lo strudel di mele è il dolce preferito della mia mamma e glielo preparavo spesso.....anche se adesso lo fà meglio lei di me!!!
Per preparare questo dolce uso i seguenti ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia già pronta, 2 mele golden, zucchero un 4/5 cucchiaio, una noce di burro,  un paio di biscotti sbriciolati e/o pangrattato,
2 cucchiai di marmellata di albicocche (facoltativo), uvetta, pinoli o noci (tutto q.b).
Procedo con il tagliare le mele a fettine sottili e li metto in padella insieme ad una noce di burro(....le faccio andare fin quando non si ammorbidiscono) unisco lo zucchero e cucino x 10 min ca.
Una volta pronto il tutto unisco gli altri ingredienti, l'uvetta (che in precendenza ho ammollato in acqua tiepida e strizzata), i pinoli e/o noci, i biscotti sbriciolati o il pangrattato (servono x non far formare l'acquetta!!!)....mescolo bene x amalgamare gli ingredienti.
Srotolo la pasta sfoglia, stendo su tutta la superfice la marmellata e dopo il composto...richiudo a saccottino.
Faccio dei tagli sulla pasta x non far gonfiare la pasta e infine metto qlc cucchiaio di zucchero x far glassare la superfice della pasta, inforno il tutto x 20 min ca a 180°....servire con una leggera spolverata di zucchero a velo... ;)
PS: Se volete rendere lo strudel un dessert + sciccoso potete servirlo con panna montata fresca o crema pasticcera o chantilly...o ancora con una colata di cioccolato fondente.....
Alternative: Alcune varianti: aggiungo alla farcia la ricotta fresca, o aggiungo goccie di cioccolato


By coccinella pasticciona

giovedì 11 ottobre 2012

Torta soffice senza burro e uova


Altro giro altra torta!!! Anche questa è una torta facile facile da preparare e ottima per la colazione e la merenda dei bambini……

Gli ingredienti sono: 2 vasetti di yogurt (io uso quelli che ho in casa di qls gusto), un vasetto di zucchero, 2 vasetti di latte, 3 vasetti di farina, ½ vasetto d’olio o 50 gr di burro, 1 bustina di lievito, granella di zucchero per decorare o se pref. zucchero a velo.

Mixare tutti gli ingredienti con una frusta elettrica o se i bambini dormono potete usare una frusta semplice come faccio solitamente con un po’ di olio di gomito il risultato non cambia, alla fine otterrete un bell’impasto liscio e omogeneo… versare il composto in una tortiera diam 26 leggermente imburrata o con carta forno bagnata e strizzata e infornate x 30 min. a 160 ° in forno preriscaldato.



mercoledì 10 ottobre 2012

Lasagne alle verdure

Le lasagne alle verdure sono un mio must..........e praticamente da quando ho iniziato a cucinare che le preparo.....sono semplici, veloci e saporite...e soprattutto ci sono dentro tante tante verdure che fanno tanto bene....e poi x chi ha poco tempo sono facili da preparare xè come alternativa si può usare il contorno di verdure già pronto o addiritura il minestrone avanzato o no!!!!! Con questi 2 trucchi si evitano un sacco di passaggi, tipo la pulizia delle verdure!!!!!!
Cmq torniamo alla preparazione delle lasagne.....per una porzione da 4 persone io uso all'incirca 250 gr di lasagne (fatte in casa o se no al max uso le sfogliavelo...sono le uniche!!!), besciamella rigorosamente fatta in casa (50 gr burro, 50 farinia 1/2 litro di latte, sale e noce moscata), 150 gr  parmigiano reggiano,2 mozzarelle, qlc fiocchetto di burro, olio, sale e pepe q.b..........ah dimenticavo x le verdure se non uso quelle già pronte compro: peperoni, zucchine, piselli, cipolla/porro, carote, a volte melenzane, e quando di stagione uso anche cavolfiori, finocchi, fagiolini e broccoletti.........
Passiamo al procedimento.....in precedenza preparo la sfoglia e la stendo(1 uovo x100 gr di farina)...poi lavo e taglio a pezzetti le verdure e le passo in padella velocemente x ca 15 min con un solo filo d'olio, aggiusto di sale e pepe....e metto da parte.....in secondo preparo la besciamella....infine assemblo il piatto.....prendo una pirofila e ungo leggermente con qlc fiocco di burro, un mestolo di besciamella e procedo con la pasta, le verdure, la besciamella la mozzarella e il formaggio..continuo x 4 strati...infine inforno x 30 min a 250° il max.....servire dopo 10 min di riposo...terranno meglio la forma...........
 

Coccinelle e farfalle

Una ricetta veloce e carina da fare per i bimbi sono questi biscottini o meglio biscottoni......buoni x la prima colazione e x merenda!!!
Adoro fare i biscotti e questa è una variante della frolla o meglio della brisèe.....semplice semplice.....
 
Dosi x una 30 di biscotti grandi: 400 gr di farina 00, 120 di zucchero, la scorza grattugiata di limone (o essenze tipo vanillina), 250 gr di burro morbido....q.b. di acqua (proprio come nella brisèe)...
cioccolato fonente x decorare
Amalgamare tutti gli ingredienti con la punta delle dita, come nella frolla x non scaldare troppo l'impasto, formando tante bricioline...infine aggiungere un goccio d'acqua x formare un bell'impsto liscio e omogeneneo....avvolgere con pellicola e far riposare in frigo x almeno mezz'ora.....stendere la pasta e formare le coccinelle con un bicchiere e lefarfalle con l'apposito stampino o con della carta forno ritagliata sulla base di un modello!!!!
Infornare in forno già caldo a 180° x 15-20 min. non devono colorare tanto se no seccano....
 

Infine decorare con il cioccolato fatto fondere a bagno maria con un goccio di latte........Io ho usato una piccola sac a poche fatta con carta forno....cmq potete usare anche le decorazioni già pronte in gel o i confettini........
 

 

Paninetti fantasia

D'estate si sa la voglia di cucinare e poca e molti sono i trucchetti salva pranzo da preparare in anticipo e sfruttare nei mezzo giorno...